Roma | Operazione “Tombini Puliti”

Share Button


Almeno fino al 31 ottobre 2013,
niente più tombini intasati a Roma!



Il Comune di Roma ha predisposto un Contact Center e un indirizzo email
per segnalare l’intasamento di tombini e “caditoie” (le griglie che troviamo al piano stradale e le “bocche di lupo” lungo i marciapiedi, usate per il drenaggio delle acque reflue urbane) da parte dei cittadini romani.

Si potrà chiedere, quindi, che sia inserito nel programma di pulizia uno specifico tombino, indicandone la localizzazione e il tipo di ostruzione (fango, foglie, rifiuti).


060606 è il numero del Contact Center di “Roma Capitale”
a cui rivolgersi per la segnalazione.


Se preferite spedire una mail, magari corredata da una foto
per evidenziare lo stato d’intasamento della feritoia, dovrete indirizzarla a

liberailtombino@comune.roma.it.

Il servizio rimarrà sicuramente attivo fino al 31 ottobre 2013: auspico che il Comune di Roma prolunghi l’iniziativa per tutto il periodo invernale.

Giovanna Antoniozzi

_____________

Inserendo “Fonte: www.iltuogadgetvincente.itcon link attivo, potete pubblicare un estratto da questo articolo o ripubblicare il modulo sul vostro blog o sito internet.
_____________


Fonte di approfondimento: sito del Comune di Roma

Share Button

A proposito di G. Antoniozzi

Per lungo tempo Grafica editoriale e Copywriter, amo talmente l'informazione da crearmi enormi "rassegne stampa" tagliando gli articoli dai quotidiani. Non essendo giornalista, il blog è stato il naturale sbocco alle mie curiosità. L'esigenza di comunicare le mie conoscenze pratiche affinché diventino anche vostre, ha fatto il resto.

Un commento riguardo “Roma | Operazione “Tombini Puliti”

  1. Non lo sapevo, ora telefono… c’è un tombino qui tutto coperto da terra e foglie. Reggerà?
    Grazie dei consigli sempre utili che dai :)!

    Sei grande!